fourth meeting: incontro a quattro

Ieri altro incontro con il gruppo. Eravamo solo in 5 (inclusa me che conto poco) e la conversazione si è focalizzata subito su quanto l’esterno – inteso come familiari, amici, psicologi e medici di varia natura – possa essere d’aiuto al lento e doloroso cammino verso la risalita. Sono emerse cose interessanti anche di passati che parevano essere dimenticati: il … Continua a leggere

COMPA: miopie sul digitale

Forse non sarebbe il caso di prenderne nota… però ad essere sincera ho imparato molto anche da questa circostanza un po’ imbarazzante…forse più di quano mi è capitato di imparare in altri situazioni. Ieri abbiamo fatto un intervento sui nuovi linguaggi della comunicazione, intervento che sarebbe dovuto essere rivolto a docenti delle scuole medie superiori che magari – vuoi per … Continua a leggere

Buca! niente gruppo ma…

Ieri non sono riuscita ad andare al gruppo..mi è dispiaciuto parecchio perchè forse mi avrebbero chiesto di leggere il mio verbale ed era una situazione che avrei voluto approfondire in qualche modo…cosa avrei detto/letto? come avrebbero reagito alle mie attente e approfondite note? R. non c’era e questo mi consola un po’..anche se credo che per motivi di salute la … Continua a leggere

Incontro numero tre: incongruenze emotive

Ecco il resoconto del mio terzo incontro. E’ rientrata R. e al sua presenza dava un senso alla seduta di ieri. Anche se non abbiamo seguito le ritualità di inizio e di conclusione , tutto aveva la parvenza di essere parte di un incontro di gruppo AMA vecchia maniera. Il tema della serata si è spostato rapidamente sui vissuti personali … Continua a leggere

Segnalazione! BarCamp

Se non avete ancora preso impegni per il week end ..vi consiglio – oh voi che potete – di andare all’Academic BarCamp organizzato a Urbino. Il primo evento in cui si cerca davvero di fare conversazioni dal basso all’interno di una delle istituzioni più verticalizzate della storia italiana… E’ una conferenza che viola le logiche della conferenza, è dentro un’università … Continua a leggere

Appunti etnografici: seconda puntata

Ieri sera mancava R., la più senior delle senior, la vera facilitatrice discreta del gruppo, e la sua assenza pesava non poco sulle dinamiche interne. Non abbiamo letto il diario di bordo della giornata precedente – mi avrebbe fatto molto piacere perchè l’aveva scritto Ra. e avrei voluto capire se ha aggiunto anche qualcosa sulla mia presenza – non abbiamo … Continua a leggere

Catturata da una frase..

Incredibile quanto possa costare fatica organizzare dei contenuti per una dispensa…ma eccomi qui alle prese con uno pseudo-manuale di metodologia visuale – se così può essere definita… Mi cade sotto gli occhi una frse di Becker 81979) che non posso non annotare: «nel campo della sociologia visuale bisogna saper tollerare una certa quantità di disordine» sante parole! am