Di passaggio…

ecco…lo so che nei gruppi sono di passaggio…ma congedarsi ha sempre un costo emotivo per me. A fine gennaio ho salutato il secondo gruppo in cui ho fatto osservazione…rivedrò – o ho gia rivisto – N., R., V., C., F., e gli altri in separata sede…per una chicchierata più intima. L’ultimo giorno è stato particolare già di per sè. La … Continua a leggere

ETHNO-Experience

Ho iniziato da due settimane le osservazioni al gruppo..il mio secondo gruppo. Che dire…l’esperienza è molto differente da quella dello scorso anno e sento già il bisogno di una terza (e perchè no quarta) etnografia in qualche altro contesto. Si tratta di un gruppo moderato da una facilitatrice che condivide l’esperienza dei partecipanti, i quali sono quasi tutti vedovi a … Continua a leggere

Tante cose da dire dopo tanto silenzio

Le lacrime di Cam! (se potessi ti strinegerei forte forte) Ieri era giovedì, giorno di gruppo. Non ho postato le notizie sulla volta precedente e quella della scorsa settimana l’ho saltata causa convegno. Se ho tempo proverò a raccontare anche il tassello mancante – me lo riscervo per un altro momento di “crisi da silenzio” – ed oggi vorrei dedicarmi … Continua a leggere

Incontro numero tre: incongruenze emotive

Ecco il resoconto del mio terzo incontro. E’ rientrata R. e al sua presenza dava un senso alla seduta di ieri. Anche se non abbiamo seguito le ritualità di inizio e di conclusione , tutto aveva la parvenza di essere parte di un incontro di gruppo AMA vecchia maniera. Il tema della serata si è spostato rapidamente sui vissuti personali … Continua a leggere

Appunti etnografici: seconda puntata

Ieri sera mancava R., la più senior delle senior, la vera facilitatrice discreta del gruppo, e la sua assenza pesava non poco sulle dinamiche interne. Non abbiamo letto il diario di bordo della giornata precedente – mi avrebbe fatto molto piacere perchè l’aveva scritto Ra. e avrei voluto capire se ha aggiunto anche qualcosa sulla mia presenza – non abbiamo … Continua a leggere