Just to know!

Chi fosse interessato può dare un occhio qui comunità immaginate o vere logiche di condivisione dal basso anche nelle scienze sociali? Ho spesso di credere che si possa frammentarsi all’infinito in spazi digitali personali..c’è una soglia critica oltre la quale aderiamo in maniera pedissequa alle proposte inoltrateci da amici e colleghi per poi essere presente nei soliti quartieri digitali, conosciuti, … Continua a leggere

Visioni linguistiche

E’ iniziato il corso sui metodi visuali…. e ho già dato il primo compitino: cerchiamo indizi visuali che possono essere fatti risalire agli anni 70…precipitati culturali che si sono sedimentati nella nsotra storia culturale…e fra un giradischi, un flipper, una parrucca dei cugini di campagna sembra che il lavoro cominci a funzionare.. stanotte, non riuscendo a dormire, pensavo su cosa … Continua a leggere

Content- itori

Quando si può si naviga qui e la alla ricerca di qualcosa di nuovo e interessante…così, visto che a lavoro si ricomincia a parlare di possibili strumenti per la content analysis ho fatto una piccola ricerchina e devo dire che in giro ci sono molte cose interessanti… A partire da questo blog in cui si parla di media analysis a … Continua a leggere

Padova 2008

Il convegno “Verso una teoria sociale della cura” che si è tenuto a Padova lo scroso 28 novembre è stato molto interessante…anche e soprattutto per i nuovi contatti che ho potuto avere con giovani ricercatrici – soprattutto con Giulia. Ho postato le slide per chi fosse interessato a dare uno sguardo! si accettano suggerimenti   am

Notizie flash a stomaco vuoto

ah! lo stomaco brontola ma prima di scappare in cucina…volevo solo segnalare che a Barcellona è andata bene..tanti amici nuovi,contatti, opportunità..e chissà che non si parta presto per Maillorca :))) Non basterebbe lo spazio per raccontare ogni cosa che ho ascoltato – capito a metà – e colto con lo sguardo…di certo tante vite interessanti popolano il mondo…storie di viaggio, … Continua a leggere

Catturata da una frase..

Incredibile quanto possa costare fatica organizzare dei contenuti per una dispensa…ma eccomi qui alle prese con uno pseudo-manuale di metodologia visuale – se così può essere definita… Mi cade sotto gli occhi una frse di Becker 81979) che non posso non annotare: «nel campo della sociologia visuale bisogna saper tollerare una certa quantità di disordine» sante parole! am

Final negotiation: autoethnography

Acc…ho appena perso tutto il post…mannaggia.. provo a ricominciare d’accapo ma immagino di non potere trasmettere la stessa cosa… Ieri sono stata a un interessante incontro di sociologia della salute in cui si è discusso del rapporto tra discipline come la sociologia e le narrazioni – intese come metodo di indagine e di ricerca. L’incontro è stato particolarmente stimolante perchè … Continua a leggere

web sphere analysis

Mi sembra inutile commentare il risultato delle elezioni…per cui, visto che vorrei usare questo spazio come un blocchetto di appunti..segno i riferimenti di una lettura interessante su una bozza di metodo di ricerca nel mondo della Rete… Due studiosi – uno con un cognome di “senso compiuto”(Foot), l’altro un po’ meno(Sheneider) – hanno pubblicato un paper su New media and … Continua a leggere